Best Coffee Taster 2015

IL CONCORSO PER IL MIGLIOR ASSAGGIATORE DI CAFFE'

L’Istituto Internazionale Assaggiatori Caffè (Iiac), che da più di vent’anni si dedica all’assaggio dell’espresso italiano collaborando attivamente alla sua tutela con l’Istituto Nazionale Espresso Italiano, lancia Best Coffee Taster 2015, il concorso che premierà il miglior assaggiatore di caffè.
 
La competizione, che si svolgerà durante l’intero 2015 con tappe in diverse città italiane ed estere, sarà aperta a chiunque voglia mettersi alla prova nell’assaggio del caffè. I concorrenti dovranno assaggiare quattro caffè, senza conoscerne ovviamente la marca, e valutarli con una scheda di assaggio. Un programma di statistica per l’analisi sensoriale, il Big Sensory Soft valuterà la loro performance, che andrà a confluire una classifica generale, aggiornata tappa dopo tappa. A fare da garante del corretto svolgimento della gara sarà presente un docente dell’Istituto Internazionale Assaggiatori Caffè (Iiac).
 
La competizione sarà organizzata con il supporto dell’Istituto Nazionale Espresso Italiano, l’unica associazione che tutela il caffè al bar con una certificazione sensoriale e che svolge attività di divulgazione e promozione in Italia all’estero in collaborazione con Iiac.
 
CALENDARIO DELLE GARE
Per l'iscrizione alle gare Best Coffee Taster 2015 riferirsi direttamente agli organizzatori specificati di seguito. Altre date saranno pubblicate appena disponibili.
 
 
Organizzatore Città Data Contatti per l'iscrizione
Roma 31/03/2015 Emilio Giannelli
e.giannelli@caffeparana.it

Susegana (TV) 07/04/2015

Silvano Bontempo
sbontempo@astoria.com

Castel Maggiore (BO) 05/05/2015

Leonardo Gessi
gessi@torrefazioneparenti.com

Alessandria (AL) 14/05/2015

Fausto Devoto
devotofausto@gmail.com

Marnate (VA) 15/05/2015

Annalisa Cantadori
annalisa.cantadori@elmundo.it

Anzola dell'Emilia (BO) 20/05/2015 Barbara Chiassai
barbara.chiassai@esssecaffe.it
Villa di Tirano (SO) 03/06/2015 Pietro Biancotti
pbiancotti@caffesansalvador.it
Osteria Grande (BO) 19/06/2015 Filippo Spimi
filippo.spimi@gifize.it
Casalecchio di Reno (BO) 23/06/2015

Stefania Donato
s.donato@laspaziale.com

  Torbole Casaglia (BS) 29/06/2015

Laura Prandini

info@magazzinidelcaffe.com

Torino (TO) 21/07/2015 Fabio Verona
fabio.verona@costadoro.it
Grassina (FI) 06/10/2015

Stefano Belardinelli
posta@jollycaffe.it

Albenga (SV) 10/11/2015

Alessandro Borea
a.borea@lagenovese.it

Salerno (SA) 24/11/2015 Daniela Rapolla
danielarapolla@caffetrucillo.it

 

TOP TEN (AGGIORNAMENTO AL 20.05.2015)




Concorrente Punteggio
Pettignano Gino 8,72
Vicchi Giuseppe 8,61
Lottero Massimo 8,59
Devoto Simone 8,45
Riccagno Ruben 8,45
Parenti Federica 8,38
Lo Bue Giuseppe 8,14
Coggiola Gianpiero 8,13
Dal Pos Barbara 7,91
Bottega Luca 7,79

 

 

 

INFORMAZIONI

Per maggiori informazioni: info@assaggiatoricaffe.org.

 

IL BEST COFFEE TASTER 2014: CRISTIAN DONATO

Tanto, tanto esercizio, un po' di sana passione e, chissà, forse la fortuna di aver trovato “la giornata buona”: questi i segreti che hanno portato Cristian Donato a essere incoronato Best Coffee Taster 2014 con il punteggio di  8,82 (su scala da 0 a 10). Non sapeva nulla di caffè quando, nove anni fa, ha cominciato a lavorare per la torrefazione El Mundo di Marnate (Varese). Proveniva da un altro settore ma ha accettato la sfida di occuparsi del commerciale in questo mondo del tutto nuovo.

Nella sua formazione, niente è stato lasciato al caso: quasi tutti i giorni in azienda si svolgevano assaggi alla cieca di diversi tipi di espresso, con l’ausilio della scheda dell’Istituto Internazionale Assaggiatori Caffè (Iiac), per poi confrontare i risultati e discuterne insieme ai colleghi, imparando ogni giorno qualcosa di nuovo sulle diverse miscele. Le giornate coi docenti Iiac, in occasione delle visite di sorveglianza alla torrefazione, hanno perfezionato la sua conoscenza.

Quando si trova un agente di commercio così allenato nell’assaggiare il caffè, una domanda sorge spontanea: l’analisi sensoriale aiuta a vendere? O ormai le persone guardano solo al portafogli? “Nella mia esperienza posso dire che dipende molto dalle persone con cui si ha a che fare – afferma Donato – Alcune sono più sensibili alla qualità del prodotto, lo vogliono assaggiare e rimangono influenzate dai risultati di analisi sensoriale".

Il suo segreto per assaggiare il caffè? “Io di solito mi riferisco al profilo sensoriale dell’Espresso Italiano Certificato. – risponde Donato – È il mio riferimento per capire se la miscela che sto assaggiando abbia il giusto equilibrio, la mia garanzia di dare la valutazione giusta”.

AllegatoDimensioni
[file] 14 Best Coffee Taster 2014 Regolamento v0.2.pdf192.7 KB