Giappone

I giapponesi hanno da tempo manifestato il loro apprezzamento per lo Iiac, trovando molto confacente alla loro cultura il metodo di assaggio e il rigore con il quale l’Istituto mantiene la propria indipendenza da qualsiasi influenza commerciale e l’attaccamento alla valutazione sensoriale nella sua forma scientifica. Ma è stato grazie alla dedizione di Yumiko Momoi, oggi segretario generale aggiunto dell’associazione, che il 28 aprile 2008 poteva avvenire la presentazione dello Iiac – Japan all’Istituto di Cultura Italiana a Tokyo.

A tenere a battesimo la nascente organizzazione partecipavano Mario Vattani, nella sua posizione di allora di primo consigliere dell’Ambasciata italiana a Tokyo, Luigi Odello, segretario generale Iiac e la stessa Yumiko Momoi. Lo Iiac Japan è stato fondato dai cittadini giapponesi Masayoshi Yonekawa (presidente), Yumiko Momoi (direttore), Yaunori Nakamura (segretario generale), Yasuo Toyota (amministratore), Noriyoshi Terayama (sindaco).

Website: http://www.coffeetasters.jp/