Corsi

Master Professional in Analisi Sensoriale e Scienze del Caffè

Il Master Professional Iiac ha per obiettivo fornire, attraverso l’analisi sensoriale, dei criteri e degli strumenti di applicazione pratica per orientare la produzione, lungo tutta la filiera, verso l’ottenimento di un prodotto che dà massimo piacere al consumatore. Vengono spiegati e illustrati con esercitazioni pratiche gli strumenti per riconoscere attraverso i sensi pregi e difetti in tazza, i modi per ottenere il massimo potenziale sensoriale nell’estrazione al bar, i test di analisi sensoriale per controllare qualità e stabilità del risultato nella produzione, e infine i dati di analisi sensoriale e i relativi test per scegliere rapidamente e con sicurezza scientifica il caffè verde, le modalità di tostatura e di miscelazione. Il tutto nell’ottica di ottenere in tazza il risultato più gradito al consumatore.

La durata è 40 ore svolte in cinque moduli consecutivi di una giornata. I moduli possono essere frequentati anche separatamente.

Espresso Italiano Tasting (corso di patente Iiac)

Il corso Espresso Italiano Tasting vi permette di diventare assaggiatori di caffè per scoprire come si valuta una delle bevande più amate al mondo. Il corso si struttura in una parte teorica e una parte pratica di degustazione. Dura otto ore e si conclude con una prova di esame per coloro che desiderano diventare assaggiatori e conseguire la patente. (continua...)

Espresso Italiano Specialist

Per quanti desiderano diventare Espresso Italiano Specialist è stato messo a punto questo corso di qualificazione in cui si tratta di come raggiungere la qualità globale, per la massima soddisfazione del consumatore e del pubblico esercente e dei suoi fornitori. L’abilitazione conseguita al corso Espresso Italiano Specialist è valida per qualificare l’operatore nell’ambito dell’Espresso Italiano Certificato. (continua...)

Sensi, cervello, analisi sensoriale

Il corso ha per obiettivo di iniziare all’analisi sensoriale e ai suoi campi di impiego, non limitatamente al caffè ma a qualsiasi prodotto o servizio la cui fruizione passa attraverso gli organi di senso. Fortemente interattivo per i numerosi esercizi che si alternano alle lezioni teoriche, il corso mira a consentire ai partecipanti di sviluppare le necessarie conoscenze sulle potenzialità dei propri organi di senso e sui meccanismi che conducono all’interpretazione di uno stimolo e alla misurazione di una percezione. (continua...)

Caratterizzazione sensoriale monorigini e miscele

Il corso approndisce la struttura dell’analisi sensoriale e i differenti tipi di test, per poi passare alla costruzione delle schede di valutazione di un prodotto e, quindi, ai test descrittivi ad alta utilità informativa e ad alta definizione. Questo percorso induce a migliorare le proprie capacità sensoriali e di espressione delle percezioni. Tutto questo viene svolto su una merceologia specifica, il caffè, della quale si illustrano anche le variazioni sensoriali che avvengono al modificarsi di determinate condizioni lungo la filiera produttiva. (continua...)

La scienza della tostatura l'arte della miscela

Un chicco di caffè verde cela in segreto quello che potrà esprimere una volta tostato. Proprio perché il caffè mantiene segreto il codice con il quale si esprimerà sensorialmente, sta all’arte del torrefattore carpirlo per poter ottenere il massimo dalla tostatura e realizzare miscele di alto valore edonico. Quando comincia l’arte che di generazione in generazione si è affermata in Italia? Come possono oggi le conoscenze scientifiche concorrere all’obiettivo? Come si sceglie il caffè verde, come si progetta una miscela? Come si tosta per ottenere la massima resa da ogni provenienza? Questo corso punta a rispondere a tutte queste domande. (continua...)